IZ4BBD Maurizio

21.09.2017 - 01:40 

IZ4BBD
 · Home
 · Mi presento

Diventare Radioamatori
 · Radioamatore?
 · Il Codice del
   Radioamatore
 · Abbreviazioni

Linux & Knoppix
 · Il computer e la radio
 · Provare Linux
 · Introduzione a Linux
 · Linux e la radio
 · La configurazione
 · Il soundmodem
 · Configurare il TNC (1)
 · [Configurare il TNC-2]
 · [APRS con xastir]
 · [CW]
 · [PSK31]
 · [FAX]
 · [RTTY]
 · [Programmi di utilità]
 · [qtel/Echolinux]
 
·············

 · Installare Knoppix
 · Ho installato Linux...
 · Installare Debian
 · Installare SuSE
 
·············

 · Ottenere AFU-Knoppix
 · Knoppix Tutorial
 · F.A.Q.
 · Ulteriori documenti
 Linux Registered User #281539
  Linux Registered User 281539

Cosa significa Radioamatore?

Cosa significa Radioamatore?
L'attività radioamatoriale è regolamentata, a livello mondiale, dal regolamento internazionale delle telecomunicazioni, emesso dalla International Telecommunication Union (ITU), e, a livello nazionale, dal DPR 1214 del 5 agosto 1966 e in particolare dal DPR 156 29/3/1973 del Codice Postale, che ne offre la seguente definizione:

"...scambio, in linguaggio chiaro e con l'uso di codici internazionalmente ammessi, con altri radioamatori autorizzati, di messaggi di carattere tecnico, riguardanti esperimenti radioelettrici a scopo di studio e di istruzione individuale e osservazioni di indole puramente personale che, per la loro scarsa importanza, non giustifichino l'uso dei servizi pubblici di telecomunicazioni."


In parole povere, si tratta di un popolo di persone che hanno in comune una unica passione: comunicare per mezzo della radio, ma che, a differenza dei C.B., hanno la possibilità di utilizzare maggiori potenze e una quantità più elevata di bande di frequenza.
Naturalmente, per poter ottenere ciò, ci viene chiesto di dimostrare di conoscere non solo la materia specifica, la radiotecnica, ma anche le norme che regolamentano il traffico radioamatoriale (bande di frequenza, norme tecniche e norme di esercizio). Altro requisito, la conoscenza del codice di telegrafia Morse, a meno che non ci si accontenti di operare con bande e potenze limitate ("patente speciale", ora denominata "patente di classe B").
L'attività radioamatoriale è stata recentemente disciplinata con l'introduzione del D.P.R. 447 del 5 ottobre 2001 e dal Decreto del 11 febbraio 2003, consultabile sul sito del Ministero delle Comunicazioni.

I radioamatori sono rappresentati internazionalmente dallo IARU, International Amateur Radio Union, rappresentata in Italia dalla A.R.I., Associazione Radioamatori Italiani.

Per avere informazioni sui corsi vi invito a cercare la sezione ARI a voi più vicina.

Strumenti utili:

 

IZ4BBD - Maurizio Grillini (19/02/2005 - ultimo aggiornamento: 06/03/2007)

Articoli
Online dal 4 dicembre 2006: sezione Software Linux e Open Source
sul sito dell'Associazione Radioamatori Italiani

Radio Rivista, Aprile 2005: AFU-Knoppix
Provare Linux senza installazioni


Radio Rivista, Aprile 2005: I radioamatori al Linux Day

Software
  Usa OpenOffice.org


 Torna in alto Php Web Menue v1.1
© 2003 by Top-Side.de
Torna in alto 

Valid HTML 4.01 Transitional